Turismo Narni Vai alla home
email
rss
youtube
flickr
Twitter
Istagram
facebook
A-
 
A+
11/02/18
Stagione di prosa e danza Teatro comunale "Giuseppe Manini" - Balletto di Siena
Teatro comunale "Giuseppe Manini"
immagine

Un corpo di ballo di soli uomini interpreta Carmen del Balletto di Siena, dove la seduzione che caratterizza l’intramontabile versione di Roland Petit, viene totalmente sopraffatta dall’avidità, dalle lotte per il potere e dalla subdola manipolazione di una mente stratega. La forza di carattere e l’intraprendenza, che da sempre contraddistinguono il personaggio di Carmen, rappresentano alla perfezione l’energia maschile che sprigiona l’opera di Batti, che si muove tra l’intramontabile opera di Bizet e i numerosi brani appositamente composti dal camaleontico Riccardo J. Moretti. Carmen, el Traidor racconta i delitti, l’avidità, gli imbrogli e i tradimenti del genere umano, il tardo pentimento, di chi egoisticamente aggirò menti fiduciose, e la Morte, che vendicandosi colpirà il tessitore della spietata rete in cui il povero José cade intrappolato.

 

regia e coreografia Marco Batti 
musica Georges Bizet, Riccardo J. Moretti 
light designer Claudia Tabbì 
costumi Jasha Atelier 
scenografie Risam for Show 

una produzione Balletto di Siena