Indagine di mercato affidamento del servizio “attività sociali per persone con disabilità”

Il Comune di Narni, in qualità di capofila della Zona sociale 11, ha approvato l’accordo di collaborazione con la Regione Umbria ai fini della realizzazione degli interventi relativi al Piano straordinario di contrasto alle povertà emergenza COVID 19. Il suddetto piano prevede uno specifico intervento per attività finalizzate a facilitare le relazioni umane ed il benessere psico-fisico delle persone con disabilità, anche nel tentativo di prevenire il disagio e di colmare il vuoto di relazioni generato dalla predetta emergenza sanitaria Covid-19.

L’Amministrazione comunale intende procedere nel rispetto dei principi di trasparenza e di parità di trattamento, all’affidamento diretto ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera a) del D.lgs 50/2016, del servizio denominato “attività sociali per persone con disabilità”.

 

Immagine attività sociali