Salta al contenuto principale Vai al contenuto del piè di pagina

Carta d'Identità Elettronica - CIE

Servizio attivo

Dettagli

Come ottenere la Carta d’Identità Elettronica (CIE).

A chi è rivolto

La CIE può essere richiesta da tutti i cittadini, fin dalla nascita, che hanno la residenza nel territorio italiano.

Descrizione

La CIE (Carta d’identità elettronica) è un documento di identificazione rilasciato ai cittadini italiani, comunitari e stranieri, al posto della vecchia carta d'identità cartacea.

La Carta di Identità Elettronica può essere richiesta presso il proprio Comune a partire da centottanta giorni prima della scadenza della propria carta d’identità o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento.

I minori possono richiedere il documento valido per l’espatrio se entrambi i genitori sono presenti al momento dell’emissione della CIE, oppure è possibile richiedere la CIE per minore “valida per l’espatrio” se presente un solo genitore e presentando l’assenso compilato e firmato del genitore assente compilando il Modulo - Assenso CIE minore valida per l'espatrio e la fotocopia di un documento valido di quest’ultimo.

La CIE verrà spedita direttamente dal Ministero.

Come fare

Puoi prenotare un appuntamento e recarti presso l'ufficio anagrafe portando con te i documenti richiesti nella sezione - Cosa serve.

Cosa serve

Per l'emissione occorre:

  • una foto tessera in formato cartaceo non più vecchia di 6 mesi.
    La foto tessera dovrà essere nello stesso formato utilizzato per il passaporto e dovrà essere NON più vecchia di 6 mesi. La foto tessera deve essere fatta in modo di assicurare un’acquisizione dell’immagine che ritragga per intero il volto non ruotato (devono essere visibili entrambi i lobi).
  • vecchia carta d’identità (in caso di smarrimento o furto presentare un altro documento di riconoscimento);
  • la tessera sanitaria (se non si possiede già una CIE);
  • il necessario per il pagamento;
  • in caso di smarrimento o furto presentare la denuncia in originale.
     

Nel caso di minori se presente un solo genitore occorre presentare: 

  • il Modulo compilato di assenso CIE minore valida per l'espatrio (sotto riportato nei Documenti);
  • fotocopia di un documento valido del genitore assente.
     

Quando ci si reca in ufficio, se non si è già in possesso di una CIE, è consigliabile avere il codice fiscale o la tessera sanitaria, così da velocizzare le attività di registrazione.
 

Cosa si ottiene

Si ottiene il rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Tempi e scadenze

Per i maggiorenni la CIE, ha una validità massima di 10 anni, pertanto scade dopo 9 anni più i giorni intercorrenti fra la data della richiesta e la data di nascita.
La validità della CIE varia a seconda dell’età del titolare al momento della richiesta del documento; in particolare, la CIE scade al primo compleanno dopo:

  • 3 anni dalla data di emissione per i minori che hanno meno di 3 anni di età;
  • 5 anni dalla data di emissione per i minori con un’età compresa tra i 3 e i 18 anni.
     
6
giorni
lavorativi è il tempo necessario per la spedizione della CIE

Quanto costa

Per il rilascio della Carta di Identità Elettronica occorre versare la somma di:

  • € 22,00 in caso di documento scaduto o in scadenza nei 180 giorni prima;
  • € 22,00 in caso di furto;
  • € 27,00 in caso di smarrimento/deterioramento/rinnovo oltre i 180 giorni precedenti la scadenza.

Modalità di pagamento

  • puoi effettuare il pagamento al momento dell’emissione con carta di debito/credito e bancomat su dispositivo POS.
  • In alternativa puoi pagare tramite accesso pagamenti spontanei PagoPA - PagoUmbria. Il link per il pagamento è il seguente: PagoUmbria 
  • puoi effettuare il pagamento in contanti al momento dell’emissione.
     

Accedi al servizio

Puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso l'ufficio di seguito indicato:

Ufficio Anagrafe

L'ufficio si occupa dei servizi demografici ed elettorali.
Piazza dei Priori, 1
05035 Narni

Casi particolari

E’ possibile richiedere l’emissione della CIE per soggetti impossibilitati a recarsi in ufficio.
L’iter da seguire è il seguente:

  1. Munirsi di delega e contattare l'Ufficio Anagrafe.
  2. Il soggetto delegato alla richiesta si deve presentare in ufficio (munito di un suo documento di riconoscimento) per la compilazione della richiesta e munito di tessera sanitaria e foto tessera del richiedente.
  3. Il soggetto delegato deve inoltre effettuare il pagamento in ufficio con POS o contanti, o tramite PagoPA - PagoUmbria.

Successivamente un pubblico ufficiale si recherà a casa per il completamento della richiesta.

Per i cittadini residenti all’estero iscritti all’AIRE, la Carta di Identità Elettronica può essere richiesta presso il Consolato di riferimento.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Document

Unità organizzativa responsabile

Ufficio Anagrafe

L'ufficio si occupa dei servizi demografici ed elettorali.
Argomenti
Ultimo aggiornamento:

04/04/2024, 17:31

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri